Vladimir Putin e il modo di produzione capitalista

13 Ago
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 65 del (n)PCI

Comunicato CC 23/2020 – 13 agosto 2020

[Scaricate il testo dell’Avv. ai naviganti in Open Office / Word ]

Vladimir Putin e il modo di produzione capitalista

Lotta contro la pandemia da Covid-19 e lotta per instaurare il socialismo

Non esiste bene comune tra capitalisti e proletari”, era l’inizio del precedente Comunicato CC, il 22/2020. Puntualmente Vladimir Putin ha provveduto a dimostrarlo e a spiegare di cosa si tratta in un caso pratico. Il governo della Federazione Russa ha dichiarato che gli scienziati di un centro di ricerca russo hanno messo a punto un vaccino contro il coronavirus Covid-19. Lo hanno chiamato Sputnik V in memoria del primo satellite lanciato dagli uomini. Esso venne lanciato nel 1957 dall’Unione Sovietica erede della costruzione del socialismo diretta dal Partito di Lenin e di Stalin. Krusciov e i suoi compari, traditori del comunismo mascherati da comunisti, l’avevano appena dirottata (con il XX Congresso di febbraio 1956) sulla via che la portò alla dissoluzione circa 35 anni dopo. Caratteristiche della via: non più il potere nelle mani del proletariato organizzato con alla testa il Partito comunista, ma “Stato di tutto il popolo” cioè nelle mani della nuova borghesia che manipola tutto il popolo; meno piano e più mercato; non più aiuto ai movimenti rivoluzionari di tutto il mondo, ma competizione economica con gli USA.

Il vaccino se è efficace è una grande conquista, visto che la pandemia infuria ancora in tutto il mondo e che i morti dichiarati sono già oggi quasi un milione. A chi servirà il vaccino Sputnik V?

Lenin e Stalin avevano detto: noi comunisti, alla testa del primo paese socialista, ci permettiamo di usare, senza pagare diritti e bevetti a nessuno, tutte le idee e conoscenze di altri che siamo capaci di usare e siamo lieti che gli altri usino gratuitamente le nostre, anzi li aiutiamo a farlo: noi comunisti non depositiamo brevetti!

E lo facevano. Dopo la vittoria della rivoluzione nel 1949, la Repubblica Popolare Cinese avviò la ricostruzione e l’industrializzazione del paese con decine di migliaia di esperti e tecnici sovietici che Kruscev ritirò di colpo quando il Partito Comunista Cinese, capeggiato da Mao Tse-tung, rifiutò di avallare le decisioni del XX Congresso del PCUS.

Se Putin anziché erede di Gorbaciov il liquidatore dell’URSS e di Boris Eltsin fosse erede di Lenin e di Stalin, oggi tutti gli scienziati del mondo capaci di farlo potrebbero, i capitalisti per i quali lavorano permettendolo, verificare se il vaccino russo Sputnik V è efficace e giovarsi delle scoperte degli scienziati russi oltre che verificarle. Pensate quanti morti in meno, quanti ricoverati e ammalati in meno e quanto minore affanno a mascherarsi e girare mascherati. Ma questo comporterebbe meno valorizzazione dei capitali investiti nei centri di ricerca e sviluppo di vaccini e in produzione e sfruttamento di vaccini: quindi è incompatibile con il modo di produzione capitalista.

Gli impiegati dei centri di ricerca concorrenti storcono il naso: come i capitalisti loro padroni sperano che il vaccino di ogni concorrente sia un flop. Le autorità russe si preparano a vendere il vaccino: chi ha più soldi sarà il meglio servito.

Ecco terra terra la differenza tra socialismo e capitalismo in un campo concreto!

Riprodurre e affiggere ovunque, con le dovute cautele, la locandina di pag. 72 di La Voce 65: vedere che il (n)PCI clandestino è presente infonde fiducia nei lavoratori e smorza l’arroganza dei padroni!

Inviare alla Delegazione <delegazione.npci@riseup.net> l’indirizzo email di ogni conoscente e di ogni organismo a cui può essere utile ricevere i Comunicati del Partito

Mettersi in contatto con il Centro del Partito (usando il programma di criptazione PGP e il programma per la navigazione anonima TOR) e cimentarsi sotto la sua guida nella costruzione di un Comitato di Partito clandestino nella propria azienda, scuola o zona d’abitazione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: