Archivio | marzo, 2020

Avviso ai naviganti 100 – La Voce 64 – marzo 2020

31 Mar
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 64 del (n)PCI

30 marzo 2020

Scaricate il testo dell’avviso ai naviganti in versione Open Office o Word
Scarica il testo di La Voce 64 in formato PDF

Ai comunisti, agli operai e lavoratori avanzati, a tutte le persone decise a far fronte all’emergenza!

Allegato a questo Avviso ai naviganti inoltriamo il n. 64 di La Voce, la rivista del (n)PCI. Lo distribuiamo via Internet perché la Posta funziona a qualche maniera. Chi non è in grado di scaricarlo, può rivolgersi a singoli e a organismi che normalmente riproducono e vendono La Voce, come il P.CARC e altri: il numero è disponibile sul sito del (n)PCI.

Il numero 64 di La Voce è dedicato ai compiti del momento

La pandemia del Covid-19 ha fatto deflagrare la crisi del sistema politico, economico e sociale capeggiato dalla Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, USA e sionisti. Che nessuno si illuda che la crisi generale finisca e si reinstalli il sistema politico, economico e sociale di prima.

Il governo Conte 2 (M5S-PD) a guida PD e fiancheggiato dal Polo Berlusconi (Lega di Matteo Salvini, Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni e Forza Italia di Antonio Tajani, satelliti), non è in grado di portarci fuori dalla crisi perché è succube del sistema finanziario dell’UE, di Confindustria e del Vaticano, della NATO e del complesso militare e finanziario USA.

A mesi dall’inizio dell’epidemia il sistema sanitario fa ancora acqua da tutte le parti. Ovunque c’è qualche risultato in termini di chiusura di aziende Continua a leggere

Ai membri e simpatizzanti del PC di Marco Rizzo, del Fronte della Gioventù Comunista e a tutti quelli che aspirano a instaurare il socialismo e si dichiarano comunisti!

19 Mar
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 63 del (n)PCI

Avviso ai naviganti 99

18 marzo 2020
149° anniversario dell’inizio della Comune di Parigi (18 marzo – 27 maggio 1871), il primo assalto al cielo

 

(Scaricate il testo in versione Open Office o Word)

Ai membri e simpatizzanti del PC di Marco Rizzo, del Fronte della Gioventù Comunista e a tutti quelli che aspirano a instaurare il socialismo e si dichiarano comunisti!

Quando finirà la pandemia del Covid-19 in Italia il regime politico ed economico non sarà più quello che l’ha lasciata sviluppare! Come sarà? Dipende anche da noi comunisti!

I comunisti italiani devono definire una strategia giusta per fare dell’Italia un nuovo paese socialista!

Imparare a trattare in modo giusto le contraddizioni tra comunisti è essenziale!

Per il dibattito franco e aperto, studiare le lezioni che Stalin ha ricavato dalle contraddizioni che si sono sviluppate nel Partito che ha fatto la Rivoluzione d’Ottobre, costruito l’Unione Sovietica e l’Internazionale Comunista e sollevato nel mondo la prima ondata della rivoluzione proletaria (1917-1976)! Continua a leggere

Bando al panico e al disfattismo! – Viva il governo delle masse popolari organizzate!

14 Mar
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 63 del (n)PCI

Comunicato CC 9/2020 – 14 marzo 2020

(Scaricate il testo in versione Open Office o Word)

 

Bando al panico e al disfattismo!

 

Viva il governo delle masse popolari organizzate!

 

Solo un governo che gestisce l’apparato che produce beni e servizi è in grado anche di far fronte all’epidemia del coronavirus. È il potere delle Organizzazioni Operaie e Popolari aggregate attorno al nuovo Partito comunista italiano!

La dittatura di “quelli che hanno i soldi” ha portato l’Italia al collasso. È il cammino che stanno facendo tutti i paesi imperialisti, dalla Germania agli USA! La dittatura del proletariato salverà l’Italia e il mondo!

Con i decreti-legge dell’8 e del 9 marzo e i decreti del presidente del consiglio dei ministri che seguono a getto continuo il governo Conte cerca di abolire perfino diritti costituzionali delle masse popolari, di instaurare il coprifuoco generale salvo che per gli operai e gli altri lavoratori obbligati a lavorare, di imporre lo stato d’assedio. Il governo Conte è il governo dei vertici della Repubblica Pontificia, dell’Unione Europea e della NATO. È un governo condannato al fallimento anche se scatena le Forze dell’Ordine (Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza) e le Forze Armate. I ventimila soldati USA in arrivo in Europa per l’esercitazione Defender Europe 2020 non cambieranno la sorte del governo Conte come non cambieranno la sorte dei governi degli altri paesi imperialisti europei. Continua a leggere

No alla collaborazione governo-opposizione parlamentare contro le masse popolari!

12 Mar
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 63 del (n)PCI

Comunicato CC 8/2020 – 12 marzo 2020

(Scaricate il testo in versione Open Office o Word)

Esigere dal governo, dalle autorità pubbliche e dai padroni la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori, il blocco dei licenziamenti, il prolungamento dei contratti di lavoro precari e il pagamento regolare dei salari ai proletari lavoratori dipendenti e di un reddito dignitoso ai lavoratori autonomi (quello che anche Salvini, Meloni & C finché non sono al governo reclamano a gran voce, ma non a caso in termini vaghi e senza muovere le amministrazioni regionali e comunali che controllano)!

Smontare l’operazione di controrivoluzione preventiva con la quale con il pretesto dell’epidemia del coronavirus Covid-19 il governo M5S-PD di Giuseppe Conte, i vertici della Repubblica Pontificia e i loro complici e padrini aboliscono diritti costituzionali delle masse popolari!

Abolire i Decreti Sicurezza Salvini-Minniti che reprimono le masse popolari e premiano la malavita organizzata! Assolutamente No alle pene pecuniarie che sono l’immunità per ogni ricco, spesso più a buon mercato della prescrizione!

Approfittare di ogni occasione per promuovere Organismi Operai e Popolari e il loro coordinamento con l’obiettivo di formare un governo popolare d’emergenza! Continua a leggere

Avviso ai naviganti 98

8 Mar
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 63 del (n)PCI

Avviso ai naviganti 98

8 marzo 2020
Festa Internazionale della Donna, creata dal movimento comunista nel periodo della II Internazionale

 

(Scaricate il testo in versione  Open Office o  Word)

Guida elementare contro l’epidemia da coronavirus Covid-19

Invitiamo tutti i destinatari del ns AaN a usare e fare circolare ampiamente la Guida allegata.

Battere l’operazione di controrivoluzione preventiva lanciata da Giuseppe Conte e dai suoi padrini!

Dobbiamo imparare a elevare la resistenza delle masse popolari al catastrofico corso delle cose e far avanzare la rivoluzione socialista traendo spunto da ogni appiglio e da ogni fessura che il corso delle cose ci offre!

Avanti nella rivoluzione socialista!

Avanti nella rinascita del movimento comunista!

Il governo Conte 2 cerca di nascondere il suo carattere sempre più senza riserve antipopolare usando l’epidemia da coronavirus come centro di una grande operazione di controrivoluzione preventiva. Attorno a lui si radunano i rimasugli del vecchio regime in putrefazione. L’epidemia rende sempre più direttamente evidente alle larghe masse che la permanenza della borghesia imperialista al potere è intollerabile. A noi comunisti il compito di trasformare il malcontento, l’insofferenza e l’indignazione delle masse in una forza capace di instaurare il socialismo. Continua a leggere