Tag Archives: Solidarietà

Solidarietà senza riserve al SI COBAS! – Libertà immediata per Aldo Milani!

28 Gen

Comunicato CC 3/2017 – 27 gennaio 2017

1917, centenario della gloriosa Rivoluzione d’Ottobre, la svolta nella storia dell’umanità

 

Lo Stato impotente contro la distruzione del paese e i disastri naturali, i terremoti e il maltempo, incapace di prevenire gli effetti della devastazione del paese di cui è anzi promotore, incapace di far pagare le tasse ai ricchi, al clero e al Vaticano, asservito alla NATO e all’UE contro gli emigranti e i popoli oppressi, ha dimostrato che è forte contro i lavoratori: pretende di costringerli senza lavoro e senza reddito.

 La pace sociale secondo i lavoratori non è la pace sociale della Repubblica Pontificia e della sua Polizia di Stato

Solidarietà senza riserve al SI COBAS!

Libertà immediata per Aldo Milani!

Solidarietà con tutti i sindacalisti che fanno il loro dovere!

Vergogna ai sindacalisti che tramano con i padroni contro i lavoratori e hanno appena imposto ai lavoratori l’infame CCNL dei metalmeccanici!

Giovedì 26 gennaio a Modena la Polizia di Stato è intervenuta a proteggere i padroni che avevano licenziato decine di lavoratori e ha arrestato i sindacalisti che esigevano che i padroni almeno pagassero gli alimenti ai licenziati in attesa di riassumerli a lavorare. Questa è la sostanza dei fatti avvenuti a Modena giovedì 26 gennaio.

L’arresto di Aldo Milani pone apertamente in luce che in Italia esistono due società, due mondi: Continua a leggere

Per cambiare il corso delle cose organizzarsi ovunque per costituire il Governo di Blocco Popolare!

16 Apr

Comunicato CC 15/2014 – 16 aprile 2014

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

 

Dalla protesta alla lotta per il potere!

Solidarietà indiscriminata con i manifestanti arrestati e denunciati!

 Sabato 12 aprile i vertici della Repubblica Pontificia (RP) hanno scatenato la furia criminale dei loro mercenari contro la grande manifestazione di Roma. È la conferma che le masse popolari non devono attendersi niente di buono dal governo Renzi-Berlusconi. All’indignazione crescente di settori sempre più ampi delle masse popolari lo Stato risponde con la forza e l’arroganza, cercando di isolare e criminalizzarne gli esponenti più generosi delle masse popolari per demoralizzare e sottomettere tutti. Per questo la più ampia e indiscriminata solidarietà con gli arrestati e i denunciati è un dovere elementare per ogni elemento cosciente del nostro campo. Continua a leggere

Contro il licenziamento di Sandi Volk!

24 Giu

Dichiarazione – 24 giugno 2013

 

 

Contro la liquidazione della “Sezione storia della Biblioteca slovena di Trieste”!

Contro la riabilitazione del fascismo!

Per la rinascita del movimento comunista!

 

Il nuovo Partito comunista italiano, appreso il licenziamento di Sandi Volk dalla “Biblioteca slovena di Trieste”, dichiara la sua solidarietà al compagno e chiede a tutte le proprie organizzazioni e ai propri simpatizzanti della regione e del resto del paese di fare il massimo di cui sono capaci per la reintegrazione del compagno e per il rafforzamento del lavoro suo e della “Sezione storia” a difesa della memoria e delle conquiste del movimento comunista e della Resistenza.

Il licenziamento di Sandi Volk e la liquidazione della “Sezione storia” si inquadrano nella tendenza alla riabilitazione del fascismo e alla denigrazione del movimento comunista che ha preso piede in Italia (grazie alla sinistra borghese: Violante, Napolitano, ecc.) e in Slovenia. Sandi Volk e la “Sezione storia” hanno con vigore contrastato la versione fascista delle foibe e della lotta contro il fascismo: questo il loro reato.

 

Chiamiamo tutte le organizzazioni progressiste a contrastare con tutti i mezzi di cui dispongono il licenziamento di Sandi Volk e la liquidazione della “Sezione storia della Biblioteca slovena di Trieste”.

 

Contrastiamo la riabilitazione del fascismo e la denigrazione del movimento comunista!

Lavoriamo per la rinascita del movimento comunista!

 

 

 

Inviare messaggi di solidarietà a Sandi Volk ai seguenti indirizzi:

 

Unione sindacale di base – Friuli Venezia Giulia – trieste@usb.it

                                              

 

Sandi Volk – sandivolk@virgilio.it