Tag Archives: Repubblica Pontificia

Avviso ai naviganti 75

1 Set

 

31 agosto 2017

2017, centenario della gloriosa Rivoluzione d’Ottobre, la svolta nella storia dell’umanità

(Scaricate il testo in versione Open Office, PDF o Word )

La Repubblica Pontificia e i guai di Bergoglio

“Accoglienza dei fratelli”, “controllo dei flussi migratori”, “prima gli italiani”, “aiutiamoli a casa loro”? No, grazie!

Gli immigrati, la mobilitazione reazionaria e la rivoluzione socialista

Una delle tesi del Manifesto Programma del (nuovo)Partito comunista italiano più indigeste agli esponenti della sinistra borghese è quella della Repubblica Pontificia. Nel capitolo 2.1.1.2 del nostro MP noi spieghiamo che dopo la Seconda Guerra Mondiale la Corte Pontificia è diventata il governo occulto e di ultima istanza della Repubblica Italiana. Essa dispone di un potere completamente irresponsabile Continua a leggere

Annunci

La Repubblica Pontificia prostituita alla NATO manda alla deriva il paese

1 Nov

Comunicato CC 20/2016 – 1° novembre 2016

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

Nel secolo XIX il vecchio Stato Pontificio era diventato la vergogna dell’Europa borghese

Oltre alla crisi generale, in queste settimane anche il terremoto colpisce una parte importante delle masse popolari italiane.

Per sua natura l’Italia è un paese molto esposto a terremoti ma nonostante questo la Repubblica Pontificia ha sistematicamente disatteso il dovere di mettere in opera le misure di sicurezza antisismica note e di sviluppare la ricerca scientifica per migliorarle e per mettere a punto sistemi e strumenti capaci di avvertire i sintomi che in natura precedono ogni evento, anche ogni evento traumatico apparentemente improvviso, predisponendo nel contempo le esercitazioni e misure convenienti per farvi fronte. Esercitazioni antisismiche niente, misure antisismiche poche e male applicate! Continua a leggere

Avviso ai naviganti 47

26 Ago

26 agosto 2014

Per cambiare il corso delle cose, bisogna passo dopo passo rafforzare il Nuovo Potere a fronte del potere della Repubblica Pontificia!

 

A introduzione dell’argomento di questo Avviso riportiamo da il manifestino dei lavoratori Piaggio del 18 agosto un quadro sia pur sommario e parziale della situazione di alcune aziende capitaliste a Livorno e provincia premettendo, a proposito proprio della Piaggio di Pontedera (Pisa), quanto scrivemmo nel Comunicato CC 3/2014 del 21 gennaio 2014:

“Per cambiare il corso delle cose imposto dalla borghesia imperialista non bastano le proteste e le rivendicazioni sindacali, Continua a leggere

Avviso ai naviganti 29 – Gli sponsor di Alba Dorata e una risposta ad un nostro lettore

3 Ott

 

3 ottobre 2013 – nono anniversario della fondazione del nuovo Partito comunista italiano

 

(Scaricate il testo in versione Open Office, PDF o Word )

 

  • Come Manuel Barroso (presidente della Commissione dell’UE), Mario Draghi (presidente della BCE), Christine Lagarde (direttrice del FMI) e la Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, americani e sionisti sponsorizzano in Grecia i nazisti di Alba Dorata.

 

  • La risposta alla domanda di un lettore dei nostri Comunicati.

  Continua a leggere

Il potere dei vertici della Repubblica Pontificia traballa!

30 Set

Comunicato CC 37/2013 – 30 settembre 2013

 [Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

Moltiplicare il numero delle Organizzazioni Operaie e delle Organizzazioni Popolari. Promuovere il loro coordinamento a livello locale e nazionale. Orientare tutte le OO e OP verso la costituzione di un loro governo d’emergenza e a rendere il paese ingovernabile ai vertici della Repubblica Pontificia, fino a far loro ingoiare la costituzione del Governo di Blocco Popolare! Continua a leggere

Pensare non è come cagare

5 Ago

Avviso ai naviganti 22

4 agosto 2013

(Scaricate il testo in versione Open Office, PDF o Word )

Per i compagni decisi a diventare Stato Maggiore della rivoluzione socialista

 

Riflessioni a proposito del Comunicato finale dell’Assemblea di Napoli “Uniti si vince” del 29 luglio.

Settanta anni fa in Italia e nel mondo vi era un vasto, ramificato e possente movimento comunista che avanzava, unito per milioni e centinaia di milioni di oppressi e sfruttati, all’attacco: lottava per porre fine alla dominazione coloniale e al sistema imperialista mondiale e instaurare il socialismo. Ovunque faceva vedere sorci verdi alla borghesia, al clero e alle altre classi reazionarie in ogni angolo del mondo. Perché quella grande unità si è spezzata? Perché oggi i lavoratori sono disorganizzati e frammentati e i padroni imperversano in ogni angolo del mondo e su ogni terreno? Come riprendersi dalla confitta subita? Continua a leggere

I dilemmi dei colleghi e dei complici di Berlusconi

30 Lug

Comunicato CC 32/2013 – 30 luglio 2013

La Cassazione deve decidere se convalidare o annullare la sentenza di condanna emessa l’8 maggio dalla Corte d’Appello di Milano contro Berlusconi. La Sezione Feriale che ha in carico la procedura è infarcita di amici di Berlusconi e di “ammazzasentenze” (imitatori del celebre Carnevale) a favore degli esponenti dei vertici della RP. Ogni tanto alcuni di questi, per esigenze di regime sono condannati o per le attività svolte nell’esercizio della loro funzioni nei vertici del regime o sotto pretesto di vizi personali di lunga data. In Italia abbiamo addirittura un articolo di legge, palesemente anticostituzionale, l’art. 41bis del regolamento carcerario, che legalizza e regola la tortura morale e fisica dei detenuti. Continua a leggere