Tag Archives: PD

Per un’amministrazione regionale d’emergenza

21 Ago

 

Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 65 del (n)PCI

Comunicato CC 24/2020 – 20 agosto 2020

[Scaricate il testo dell’Avv. ai naviganti in Open Office / Word ]

Elezioni regionali in Toscana: un caso esemplare

Per un’amministrazione regionale d’emergenza

No gli eredi e continuatori dei traditori del comunismo!
No agli eredi dei clerico-fascisti!

Se i vertici della Repubblica Pontificia non escogitano qualche stratagemma per far ingoiare agli oppositori del governo M5S-PD un ulteriore rinvio delle elezioni, il prossimo 20-21 settembre ci saranno elezioni regionali (Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Toscana, Marche, Campania, Puglia) e comunali (1.149 comuni tra cui 18 capoluoghi di provincia di cui 3 capoluoghi di regione: Aosta, Venezia, Trento) ed esse avranno un effetto importante sulla crisi del sistema politico della borghesia imperialista. La soluzione di governo escogitata e imposta dai vertici della Repubblica Pontificia, basata sulla combinazione parlamentare M5S-PD, sarà messa a dura prova dai risultati elettorali oltre che dall’aggravarsi della crisi. Sta a noi comunisti e a tutti quelli, individui e organismi, che seriamente e onestamente vogliono porre fine al catastrofico corso delle cose in cui la borghesia imperialista trascina il nostro come gli altri paesi, fare in modo che le elezioni rafforzino il sistema politico delle masse popolari organizzate, oggi ancora allo stato embrionale, antagonista al sistema politico della borghesia imperialista. Continua a leggere

In Italia le masse popolari suonano le campane a morto per il PD e Berlusconi e in Venezuela il governo bolivariano stronca il colpo di Stato orchestrato dai gruppi imperialisti USA!

6 Mar
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 60 del (n)PCI

Avviso ai naviganti 87

6 marzo 2019

(Scaricate il testo in versione Open Office o Word )


La crisi della Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, USA e sionisti è inarrestabile: vincere è possibile, dipende da noi comunisti!

Le mobilitazioni popolari promosse dal PD, dalla sinistra borghese e dai sindacati di regime contro il governo M5S-Lega sono un’ottima occasione per rafforzare e moltiplicare le Organizzazioni Operaie e le Organizzazioni Popolari e per “allargare la breccia” nel sistema delle Larghe Intese!

Tessere, tessere, tessere e ancora tessere la rete del Nuovo Potere delle masse popolari organizzate!

Si allarga di giorno in giorno la breccia aperta dalle masse popolari con il voto del 4 marzo 2018 nel sistema delle Larghe Intese (PD e Partito di Berlusconi) che da quarant’anni, proseguendo la linea del CAF (Craxi – Andreotti – Forlani) e la svolta dell’EUR di Lama, governava il nostro paese. Continua a leggere