Tag Archives: partito comunista

Ai promotori di “costituenti comuniste” – Di quale partito comunista abbiamo bisogno?

8 Mar
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 66 del (n)PCI

Avviso ai naviganti 105 – 6 marzo 2021

 [Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Ai promotori di “costituenti comuniste”

Di quale partito comunista abbiamo bisogno?

Abbiamo letto con gioia e segnaliamo ai nostri lettori l’articolo di Paolo Spena La questione comunista oggi, 30 anni dopo Rifondazione, pubblicato in Senza Tregua il 21 febbraio 2021. Tra i tanti articoli comparsi in occasione del Centenario della fondazione del primo PCI e nell’ambito della discussione sul partito comunista del quale le masse popolari del nostro paese hanno bisogno per porre fine al catastrofico corso delle cose che la pandemia ha aggravato, l’articolo di Paolo Spena eccelle sia per la giusta critica dell’identitarismo Continua a leggere

Perché il movimento comunista che nel secolo scorso aveva assunto nel mondo intero la direzione dello sviluppo dell’umanità, si è ridotto in Europa al livello attuale?

22 Ott

Comunicato CC 29/2020 – 22 ottobre 2020

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Ai promotori e attivisti delle “costituenti comuniste”

Perché il movimento comunista che nel secolo scorso aveva assunto nel mondo intero la direzione dello sviluppo dell’umanità, si è ridotto in Europa al livello attuale?

Cosa devono fare quelli che sono coscienti che la sua rinascita è necessaria?

Per far rinascere il movimento comunista, la coscienza della sua necessità e la buona volontà non bastano, tanto meno basta l’unità organizzativa di tutti quelli che si dichiarano comunisti. Occorre individuare le cause dell’esaurimento della prima ondata della rivoluzione socialista (1917-1976) e giovarsi delle lezioni che ne derivano. Continua a leggere

I nodi sono venuti al pettine e i capitalisti non sono in grado di scioglierli!

12 Giu
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 64 del (n)PCI

Comunicato CC 19/2020 – 12 giugno 2020

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Avanti con coraggio ed energia!

I nodi sono venuti al pettine e i capitalisti non sono in grado di scioglierli!

Il movimento comunista cosciente e organizzato ha imparato le lezioni della prima ondata della rivoluzione proletaria (1917-1976) ed è in grado di dare il via alla seconda ondata che instaurerà il socialismo in tutto il mondo!

In questi mesi in Italia il governo Conte ha assunto la responsabilità di fornire denaro a milioni di lavoratori e a migliaia di aziende ancora capitaliste. È la strada che anche in ognuno degli altri paesi imperialisti il rispettivo governo sta seguendo. Le banche centrali (Federal Reserve USA, Banca Centrale Europea e le altre) continuano a creare denaro e tutti i capitalisti, da Agnelli-Elkann a Carlo Bonomi (Confindustria), ci si tuffano come lupi famelici. Ma quanto più denaro le Banche creano, tanto meno la massa di denaro coinvolta è gestibile in termini di proprietà privata capitalista. Continua a leggere

Traballa il primo governo di rottura con le Larghe Intese!

13 Ago
Visita il sito del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 62 del (n)PCI

Comunicato CC 17/2019 – 13 agosto 2019

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

 

Gli esponenti dei vertici della Repubblica Pontificia, dell’Unione Europea, della NATO e del sistema finanziario internazionale si azzannano tra loro per imporre ognuno un governo più adatto ai suoi interessi. Continua a leggere

Rafforzato il Centro del Partito per accelerare la rinascita del movimento comunista

6 Gen

Comunicato CC 1/2019 – 6 gennaio 2019

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Nel XX anniversario della creazione
della Commissione Preparatoria del Congresso di fondazione
del (nuovo) Partito comunista italiano,

rafforzato il Centro del Partito per accelerare la rinascita del movimento comunista e per cogliere le opportunità che la breccia aperta nel sistema politico della Repubblica Pontificia offre per far avanzare la rivoluzione che instaurerà in Italia il socialismo, prima fase del comunismo!

  

In Italia il 2018 è stato l’anno dell’apertura di una breccia nel sistema politico con cui la borghesia imperialista da quarant’anni a questa parte impone alle masse popolari il suo programma comune: l’insieme di misure con le quali essa prolunga l’agonia del suo sistema sociale Continua a leggere

Che in nessuna azione di resistenza gli operai e le masse popolari restino senza l’intervento del Partito comunista!

29 Mag

Comunicato CC 8/2017 – 29 maggio 2017

1917, centenario della gloriosa Rivoluzione d’Ottobre, la svolta nella storia dell’umanità

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

Il vertice di Taormina conferma che la rivoluzione socialista è necessaria

Il vertice dei sette capi degli apparati statali della Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, americani e sionisti si è appena concluso a Taormina (26 e 27 maggio). I caporioni della borghesia imperialista hanno chiuso il loro fastoso convegno senza riuscire a indicare una strada di progresso neanche solo a parole come avevano fin qui fatto nei loro precedenti vertici. Tanto è il marasma in cui i gruppi imperialisti hanno portato l’umanità, che oramai sono ai ferri corti anche tra loro. Ognuno deve pensare a salvaguardare il suo potere nel proprio paese e a questo scopo spremere quanto più gli riesce dal resto del mondo. I contrasti che crescono tra i gruppi imperialisti fanno del sistema imperialista un focolaio pericoloso di estensione della guerra con cui già oggi devastano tanta parte del mondo, dal Medio Oriente all’Africa, dall’Ucraina all’America Latina. Ma sono anche un segno della debolezza del loro sistema politico. Non hanno prodotto solo la crisi economica, ambientale, intellettuale e morale che infliggono alle masse popolari, ma anche la crisi politica che mina il loro sistema di potere. Continua a leggere

Combattere ogni illusione!

17 Feb

Comunicato CC 02/2016 – 17 febbraio 2016

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

Globalizzazione, scissione nell’USB, partito comunista

Combattere ogni fiducia che i caporioni del sistema imperialista mondiale pongano fine al catastrofico corso delle cose!
Promuovere la costituzione di Organizzazioni Operaie e di Organizzazioni Popolari!

Sono tali e tanti, in tutti i campi, ogni giorno, nella vita delle società e degli individui, a livello internazionale e dei singoli paesi, gli eventi catastrofici che confermano il progredire della crisi generale in cui la borghesia imperialista trascina il mondo, che solo l’animo educato al servilismo induce alcuni e solo la disperazione induce altri a sperare una qualche soluzione dai caporioni del sistema imperialista (da Obama, a Draghi, a Bergoglio, a Merkel, a Renzi, al resto della Commissione Trilaterale, degli uomini di Davos, del complesso militare-industriale-finanziario USA, dei capi dei BRICS, ecc.). Né l’esperienza, né il buon senso, né la scienza offrono alcun appiglio per sperare in loro. Continua a leggere