Tag Archives: La Voce

Avviso ai naviganti 71

25 Apr

25 aprile 2017

2017, anno centenario della gloriosa Rivoluzione d’Ottobre, la svolta nella storia dell’umanità


(Scaricate il testo in versione Open Office, PDF o Word )

Il significato delle elezioni presidenziali del 23 aprile in Francia

Dal 22 aprile disponibile sul sito Internet il n. 55 di La Voce

 

Le elezioni in Francia

L’andamento della campagna elettorale e l’esito delle elezioni presidenziali in Francia (primo turno di domenica 23 aprile) confermano che anche in Francia il sistema politico borghese è entrato in una crisi profonda. Da più di 50 anni i gruppi imperialisti francesi (GIF) governano il paese proponendo alla massa della popolazione due campioni entrambi di loro fiducia tra i quali gli elettori devono scegliere. Uno si presenta come fautore di “legge e ordine” (di destra, conservatore); l’altro (di sinistra, socialista) si presenta come difensore del benessere delle masse popolari e del sistema di sicurezza sociale che i lavoratori francesi hanno strappato alla borghesia nel corso della prima ondata della rivoluzione proletaria, nella prima parte del secolo scorso. Questo sistema politico non regge più. Due sono le cause profonde. Una è il malcontento crescente delle masse popolari e la loro insofferenza verso la classe dominante, l’altra è l’intrico di contraddizioni tra i GIF stessi e di contraddizioni tra i GIF e gli altri membri della Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, americani e sionisti della quale i gruppi imperialisti francesi sono soci autorevoli. Continua a leggere

Annunci

Il Partito comunista, partito dell’avanguardia della classe operaia

1 Apr

Comunicato CC 10/2015 – 1° aprile 2015

Scaricate il testo in versione Open Office , PDF o Word
Inutile per lettori frettolosi!
Inutile anche per chi è convinto di sapere già tutto quello che lui ha bisogno di sapere per mettersi a fare: costui non deve leggere, ma fare verificando così la corrispondenza del suo pensiero con la realtà.
Questo Comunicato presuppone lettori che seguono il corso delle cose nel proprio paese e nel mondo, che vogliono ragionare con la loro testa su di esso e trovare la soluzione per cambiarlo nella direzione del progresso morale e intellettuale dell’umanità. Chi vuole dare soluzione ai problemi sociali, deve capire cosa la società deve fare e poi da cosa lui deve partire per portare la società a farlo.

 Per il 70° anniversario della vittoria della Resistenza

Facciamo tesoro degli insegnamenti della prima ondata della rivoluzione proletaria mondiale per raccogliere e valorizzare anche il contributo di Maurizio Landini alla rivoluzione socialista nel nostro paese!

 

Uno dei risultati positivi dell’iniziativa di Maurizio Landini e della FIOM è di aver posto con autorevolezza all’attenzione di centinaia di migliaia di operai metalmeccanici e di una parte importante del resto delle masse popolari la questione del potere nel nostro paese, Continua a leggere

La Voce n. 47

1 Ago

in formato PDF
in formato Open Officein formato Word

La copertina e la quarta di copertina

Indice degli articoli:

Promuovere la democrazia proletaria!
Il Partito comunista clandestino è l’elemento chiave della lotta contro la repressione

La Comunità Internazionale dei gruppi imperialisti europei, americani e sionisti è il focolaio della nuova guerra mondiale


Dalla protesta contro il corso delle cose e dalla lotta contro la borghesia e il clero che lo impongono, alla mobilitazione e organizzazione delle masse popolari perché costituiscano un loro governo d’emergenza!


Principi, metodi e problemi
del lavoro operaio del Partito


Le ragioni dell’Appello
del Partito comunista ai giovani


Appello del nuovo Partito comunista italiano ai giovani delle masse popolari, a tutti i giovani capaci di assumere le responsabilità del momento presente
Non perdete tempo a imparare un mestiere che non farete!
Imparate a fare la rivoluzione socialista!


Ancora sulla cura e formazione
degli uomini e delle donne

Lettera ad un giovane compagno sul suo rapporto di coppia

Sulla rettifica del lavoro


Trattare le divergenze tra compagni politicamente
e non come contrasti personali


Sei caduto a terra.
Hai ora due nemici da combattere dentro di te


Perché a volte restiamo sorpresi dagli sviluppi che
avvengono nella trasformazione dei compagni?


Concezione comunista del mondo
e riforma intellettuale e morale


Dove sono i nostri dei CCW
e concezione comunista del mondo


Da Occupy Wall Street
a Krastev alla redazione
di Contropiano (Rete dei Comunisti)


Ivan Krastev
La protesta globale

La Voce 46 del (nuovo)Partito comunista italiano

30 Mar

anno XVI – marzo 2014

Scaricate il testo della rivista in formato OpenOffice, PDF o Word

INDICE


Avanti con la costruzione della rete clandestina dei
Comitati di Partito perché le lotte delle masse popolari divampino
sempre più forti alla luce del sole!

Per instaurare il socialismo un preciso piano d’azione,
fondato su giusti e fermi principi

Unione Europea ed elezioni europeeL’internazionalismo dei comunisti e la rivoluzione socialista
Il socialismo, non le fantasie e divagazioni sul
socialismo

Le manovre della borghesia imperialista e del clero e la
guerra

La lotta ideologica in corso in Campania
e gli
insegnamenti che essa dà al movimento comunista del nostro paese

Cura e formazione degli uomini e delle donne
Lettera aperta alla redazione
L’autocritica
di un dirigente del (nuovo) Partito comunista italiano

Dobbiamo imparare a pensare
I dirigenti devono essere educatori-formatori e
organizzatori comunisti

Dirigere e condurre la CAT alla luce del materialismo
dialettico

Sul ruolo della costrizione nel processo di CAT dei
compagni

Formare i compagni ad acquisire un giusto metodo di
studio

Usare lo studio delle circolari per la formazione
ideologica,
politica e morale dei compagni

Note di Lettura del paragrafo 17
Quaderno 13 di Antonio Gramsci

Leggere Gramsci e usare i suoi
insegnamenti

Gli ultimi comunicati e gli Avvisi ai Naviganti del (n)PCI
Bisogna imparare a pensare – Per vedere, bisogna avere
occhi e cervellorché le lotte delle masse popolari divampino sempre più
forti alla luce del sole!

 

Il MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo e l’azione del nuovo Partito Comunista Italiano nei suoi confronti

8 Lug

Il merito di Beppe Grillo e del M5S presso le masse popolari del nostro paese consiste nell’aver dato voce nelle elezioni di febbraio alla loro indignazione contro la putrefazione della Repubblica Pontificia (RP) e alla loro protesta contro gli effetti della crisi del capitalismo che sta sprofondando il nostro paese, come il resto d’Europa e del mondo, in un baratro senza fondo di miseria materiale e morale e di sangue. Un corso delle cose che le masse popolari organizzate e solo loro possono arrestare e invertire facendo la rivoluzione socialista, in altre parole conducendo la guerra popolare rivoluzionaria che si concluderà con l’instaurazione del socialismo e che in questi mesi significa sviluppare il movimento per la costituzione del Governo di Blocco Popolare (Avviso ai Naviganti 7 – 16.03.2012). Continua a leggere