Tag Archives: Elezioni europee

Allargato il distacco delle masse popolari dai partiti delle Larghe Intese

28 Mag
Visita il sito del (n)PCI Vai al Blog del (n)PCI Leggi e diffondi La Voce n. 61 del (n)PCI

Comunicato CC 10/2019 – 27 maggio 2019

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / Word ]

Quello che insegna l’esito delle elezioni europee del 26 maggio e le conclusioni che i comunisti devono tirarne

Allargato il distacco delle masse popolari dai partiti delle Larghe Intese, anche se la propaganda di regime vanta e i disfattisti e i compagni privi di strategia lamentano il rafforzamento della destra!

Zingaretti è contento di aver perso nel 2019 solo poche migliaia di voti rispetto alle politiche del 2018 mentre Berlusconi ne ha persi altri 2.3 milioni.

Dato che non è in grado di mantenere le promesse della Lega, a Matteo Salvini giunto al 35% dei voti nelle elezioni europee del 2019, si prospetta la fine di Matteo Renzi che si pavoneggiava del 40% dopo le precedenti europee del 2014!

Il M5S ha davanti a sé due vie: smettere di cedere alla Lega e impegnarsi decisamente nella mobilitazione e organizzazione delle masse popolari oppure fare la fine di Italia dei Valori!

A noi comunisti spetta rafforzare la mobilitazione delle masse popolari ed estendere la loro organizzazione per prendere in mano le redini del paese!

L’esito delle elezioni europee conferma che in tutti i paesi dell’UE cresce il ripudio delle masse popolari verso i partiti che da quarant’anni portano avanti il “programma comune” di lacrime e sangue della borghesia imperialista. Continua a leggere

Avviso ai naviganti 43

5 Giu

Dopo “Pensare non è come cagare, bisogna imparare a pensare!”, ai promotori di movimento diciamo anche

Smettete di credere che il mondo è come lo presentano i padroni!

Spalancate le finestre, uscite di casa e guardate il mondo come veramente è!

(Scaricate il testo in versione Open Office, PDF o Word )

I devoti portavoce dei vertici della Repubblica Pontificia da domenica 25 maggio sono scattati e fanno con zelo il mestiere per cui sono pagati: celebrano il trionfo e le glorie del nuovo “unto dal Signore”, Matteo Renzi. Parlare con loro è inutile. Sono gli impiegati del sistema di distrazione, confusione e intossicazione delle idee e dei sentimenti delle masse popolari, uno dei pilastri su cui si regge la Repubblica Pontificia.

La cosa su cui invece richiamiamo l’attenzione dei nostri lettori è un’altra: la cieca pervicacia con cui alcuni noti promotori del movimento delle masse popolari Continua a leggere

Quello che insegna l’esito delle elezioni europee e le conclusioni che noi comunisti dobbiamo tirarne

28 Mag

Comunicato CC 21/2014 – 27 maggio 2014

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

Per l’analisi materialista dialettica – Contro il cretinismo elettorale

 M5S e Beppe Grillo al Rubicone: o avanzano o fanno la fine di IdV e Di Pietro

 

I risultati delle elezioni europee di domenica sono ricchi di insegnamenti. Forniscono elementi per capire lo stato d’animo delle ampie masse popolari e le opinioni correnti. Inoltre l’uso che fanno dei risultati elettorali aiuta noi comunisti a capire l’orientamento e le aspirazioni dei personaggi e dei gruppi che partecipano alla lotta politica e hanno una qualche influenza tra le masse popolari e a svolgere meglio la nostra opera.

I risultati delle elezioni europee di domenica sono oggetto di speculazioni e manovre che prescindono dal contesto e dalla storia di cui le elezioni europee fanno parte e dagli stessi risultati. Per tirare giuste conclusioni dalle elezioni europee, noi comunisti dobbiamo distinguere nettamente il mondo reale dall’immagine del mondo costruita dal sistema di deviazione, confusione e intossicazione dei sentimenti e delle coscienze Continua a leggere

Ai sinceri comunisti che si oppongono alla nostra indicazione di votare M5S

23 Mag

Comunicato CC 20/2014 – 23 maggio 2014

 [Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

Elezioni europee di domenica 25 maggio

 

Vi sono sinceri comunisti sconcertati dalla nostra indicazione di votare e far votare Beppe Grillo – M5S nelle elezioni europee. Consideriamo con attenzione le loro ragioni, ma confermiamo la nostra giusta indicazione di voto. Continua a leggere

Posizioni di principio e campagne elettorali

14 Mag

Comunicato CC 19/2014 – 14 maggio 2014

[Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

Elezioni europee ed elezioni comunali del 25 maggio

 

Beppe Grillo e il M5S non è “il nuovo che avanza”. È un’esplosione nel ventre del vecchio mondo, per noi comunisti un fortunato insperato incidente, come il pope Gapon lo fu per Lenin e i suoi compagni.

Continua a leggere

Avviso ai naviganti 40

2 Apr

2 aprile 2014

(Scaricate il testo in versione Open Office, PDF o Word )

Diffondiamo le risposte che il Segretario Generale del CC del nostro Partito ha dato a 4 domande che PrismaNews ci ha posto nelle settimane scorse in vista delle elezioni europee di maggio.

– Cosa ne pensate della lista ‘L’Altra Europa’ nata al Teatro Valle di Roma e che si presenta alle prossime elezioni Europee? Continua a leggere