Tag Archives: Amministrazioni Comunali

Il potere dei vertici della Repubblica Pontificia traballa!

30 Set

Comunicato CC 37/2013 – 30 settembre 2013

 [Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

Moltiplicare il numero delle Organizzazioni Operaie e delle Organizzazioni Popolari. Promuovere il loro coordinamento a livello locale e nazionale. Orientare tutte le OO e OP verso la costituzione di un loro governo d’emergenza e a rendere il paese ingovernabile ai vertici della Repubblica Pontificia, fino a far loro ingoiare la costituzione del Governo di Blocco Popolare! Continua a leggere

Trasformare le Amministrazioni Comunali in Amministrazioni Comunali d’Emergenza!

29 Mag

Comunicato CC 23/2013 – 29 maggio 2013

 [Scaricate il testo del comunicato in Open Office / PDF / Word ]

 

Costituire subito un Governo di Salvezza Nazionale!

 

 

L’esito delle elezioni comunali di domenica 26 e lunedì 27 maggio conferma chiaramente che cresce l’indignazione delle masse popolari contro i vertici della Repubblica Pontificia e i loro portavoce. L’astensione è il risultato delle mancanza a livello locale di gruppi dirigenti autorevoli che abbiano dimostrato di essere decisi a percorrere la via della costruzione di amministrazioni comunali d’emergenza. Questa è la causa principale dello scarso risultato elettorale nelle elezioni locali anche delle liste del Movimento 5 Stelle che ha ottenuto un grande successo nelle elezioni nazionali di febbraio. Le esitazioni di Beppe Grillo e del M5S a costituire un Governo di Salvezza Nazionale dopo la vittoria elettorale di febbraio, la rinuncia il 20 aprile a mobilitare le masse per impedire il colpo di Stato perpetrato dai vertici della Repubblica Pontificia, il legalitarismo che ha fatto dell’Amministrazione Comunale di Parma (2012) l’onesta esecutrice delle leggi, norme e imposizioni della Repubblica Pontificia e del suo governo illegittimo e illegale, alla pari dell’Amministrazione De Magistris a Napoli (2011) e Pisapia a Milano (2011), hanno portato l’indignazione crescente delle masse popolari ad esprimersi come mostrano i risultati di domenica e lunedì. Continua a leggere